Padova-Treviso, 39,2% manifattura veneta

Padova e Treviso racchiudono il 39,2% del valore aggiunto manifatturiero veneto e il 37% dell'export. Sono uno dei territori chiave dell'economia nazionale,con 168000 imprese (al netto agricoltura) per 796000 addetti,di cui 286mila nell'industria (39,5% totale veneto). Domani nasce una nuova associazione dall'unione tra Padova e Treviso generando il 39,2% del valore aggiunto manifatturiero veneto e il 5,4% di quello italiano (12,8mld,15,2mld con le costruzioni -2015 ultimo dato). Nel 2017 è di 22,5 mld il valore dell' export (37% totale veneto e 5% nazionale).L'attivo commerciale è di 9,2 mld (59,5% del Veneto).Nel I trim. 2018 la produzione sale su base annua del +0,1% (+4,2% IV trim).Top il metalmeccanico (+0,6%) e per le imprese 20-49 addetti (+1,9%).La componente estera della domanda è ancora la più vivace con un +1,9%, spinto dalle vendite nei mercati extra-Ue (+2,7%), ma in rallentamento rispetto al +4,6% nel 2017. Sale la domanda interna (+1,5%).Bene ordinativi (+2,4%) e occupazione (+1,4%).

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Il Giornale di Vicenza
  2. Belluno Press
  3. Il Giornale di Vicenza
  4. Il Giornale di Vicenza
  5. Il Giornale di Vicenza

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Schiavon

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...